Le soluzioni STEICO per il risanamento

Edifici vecchi, isolamento nuovo – il dream team per il portafoglio e per l’ambiente

Ormai le case costruite negli anni ’80 sono considerate vecchie. E a ragione, perché dal punto di vista energetico non corrispondono più all’ultimo stato della tecnica. In questi casi è possibile con semplici accorgimenti risparmiare molto denaro – ed energia.

Indipendentemente dal combustibile usato – olio combustibile, gas o pellet – avere degli ambienti piacevolmente riscaldati costa sempre di più. E l’inverno prima o poi arriva. Una costruzione di 100 m2 degli anni ’60 può consumare 3.700 litri buoni di olio combustibile in una stagione.

Non c’è motivo di accettare una cosa simile. Con interventi di risanamento mirati è possibile portare la maggior parte degli edifici di vecchia costruzione ad un livello energetico corrispondente a quello degli edifici nuovi o addirittura superiore. L’isolamento giusto è in questo caso particolarmente importante – e con STEICO particolarmente ecologico.

Risanamento – un investimento che vale

Con le soluzioni del sistema STEICO vi portate a casa il “fattore benessere”. In inverno i materiali isolanti STEICO trattengono il calore all’interno della casa e in estate il calore rimane all’esterno – grazie alle particolari proprietà delle fibre naturali utilizzate. Con notevoli vantaggi anche per l’isolamento acustico. Ma un buon isolamento protegge soprattutto il portafoglio. 

I costi di investimento si ammortizzano in genere nel giro di pochi anni. Non a caso è così diffusa la costruzione di case passive o edifici a basso dispendio energetico.

Un risanamento inoltre allunga la vita utile dell’immobile, incrementa a lungo termine il valore di vendita e abbatte in maniera continuativa le spese di manutenzione.

© 2018 STEICO SE